Domande sulla malattia di Peyronie

Come è possibile che non abbia sentito parlare prima di questo trattamento?
Fino a poco tempo fa’ l’unica possibilità di trattamento era il costosissimo e invasivo intervento di chirurgia peniena (intervento che può provocare la riduzione della lunghezza del pene) (JSM).
Può aiutare a prevenire la ritrazione del pene associata alla malattia di Peyronie?
La malattia di Peyronie, se non trattata in maniera adeguata e a tempo, può causare l’accorciamento del pene. L’estensore medico Andropeyronie non solo aiuta a correggere la curvatura del pene, ma previene anche la ritrazione e stimola la crescita del pene (JSM).
È possibile che il dispositivo provochi disagio?
No, l’estensore non provoca dolore. Può darsi il caso che il paziente percepisca una leggera sensazione di disagio durante i primi giorni del trattamento, sensazione che scompare non appena il pene si abitua al dispositivo (JSM).
Posso indossarlo durante il sonno?

Non consigliamo l’utilizzo dell’estensore durante il sonno in quanto movimenti bruschi e non controllati potrebbero provocare lesioni al pene.

Devo consultare un medico prima di iniziare il trattamento?

È consigliabile soprattutto nel caso di pazienti con condizioni mediche particolari. Sottolineiamo inoltre che un medico può guidare meglio il paziente durante il trattamento. Mettiamo a disposizione dei nostri clienti una lista di specialisti attivi in diversi paesi del mondo.

Posso continuare ad utilizzare il dispositivo per massimizzare il risultati?

No, il risultato ottenuto seguendo il trattamento consigliato è l’ottimale (sebbene può esistere la possibilità che il risultato sia lievemente migliorabile).

Posso iniziare il trattamento se ho varicocele, idrocele o prostatite?

Si consiglia di consultare un medico prima di affrontare il trattamento.

Offerte speciali dal produttore

Andropeyonie premium set

Da € 99

Pin It on Pinterest