Andropeyronie è scientificamente testato

studio con informazioni su Andropeyronie per il pene curvo

Terapia della malattia di fase acuta Peyronie con dispositivo di trazione: una sperimentazione controllata a prospettiva non randomizzata con correlazione ad ultrasuoni

CONCLUSIONI: La terapia di trazione del pene (PTT) sembra un trattamento efficace per la fase acuta (AP) della malattia di Peyronie (PD) in termini di riduzione del dolore, diminuzione della curvatura del pene e miglioramento della funzione sessuale.

studio con informazioni su Andropeyronie per il pene curvo

L’uso di un dispositivo di trazione del pene riduce la necessità di cicli di collagenase nei pazienti con malattia di Peyronie

CONCLUSIONI: La combinazione dell’uso di un dispositivo di trazione Penile con collagenase è utile per ridurre il numero di cicli ottenendo risultati simili a quelli della letteratura e migliorando l’efficienza in termini di costi del trattamento

studio con informazioni su Andropeyronie per il pene curvo

Malattia e meccanostra di Peyronie: un’analisi in vitro dei cambiamenti cellulari nella malattia di Peyronie in un sistema di ceppo cellulare-cultura

CONCLUSIONI: Questo nuovo studio sulle cellule derivate da albuginea tunica umana malata e normale coltivata in un ambiente meccanico teso fornisce buone prove scientifiche per l’uso del dispositivo di trazione del pene nel rimodellamento della placca di Peyronie.

studio con informazioni su Andropeyronie per il pene curvo

Trattamento non invasivo nella gestione della malattia di Peyronie

CONCLUSIONI: Il ruolo della terapia di trazione nella PD è quello di fermare la progressione delle cicatrici, recuperare la lunghezza e la circonferenza del pene, ridurre la curvatura, migliorare la funzione sessuale e, infine, evitare o semplificare la chirurgia

studio con informazioni su Andropeyronie per il pene curvo

Uso di Penile Extender Device nel trattamento della curvatura del pene come risultato della malattia di Peyronie. Risultati di uno studio prospettico di fase II

CONCLUSIONI: Nella nostra popolazione di studio l’estensore del pene ha prodotto un miglioramento della curvatura del pene. È stato registrato anche un significativo allungamento del pene sia nello stato flaccido che nello stato allungato.

studio con informazioni su Andropeyronie per il pene curvo

Può una barella pene esterno ridurre la curvatura del pene di Peyronie?

CONCLUSIONI: Questi risultati suggeriscono un uso promettente di PS [Andropeyronie Penile Stretcher] in pazienti peyronie selezionati affetti da curvatura del pene senza disfunzione erettile.

studio con informazioni su Andropeyronie per il pene curvo

Sicurezza e fattibilità delle iniezioni di matrice di fibrina ricche piastriche per il trattamento di condizioni urologiche comuni

RISULTATI: Nei pazienti con PD con successivo follow-up, 80 (4/5) hanno inizialmente riferito un miglioramento soggettivo del loro grado di curvatura.

studio con informazioni su Andropeyronie per il pene curvo

Malattia di Peyronie – ultime opzioni di trattamento

CONCLUSIONI: Il trattamento della malattia di Peyronie sarà uno di scelta tra il paziente e lo specialista. Per coloro che non possono o non devono sottoporsi all’opzione chirurgica, l’Andropeyronie è una vera alternativa.

studio con informazioni su Andropeyronie per il pene curvo

Trattamento non invasivo nella gestione della malattia di Peyronie

CONCLUSIONI: Attualmente, nel contesto dei trattamenti non chirurgici, è probabile che un approccio multimodale, ad esempio, la combinazione di terapie meccaniche e CCH, sia il modo più adatto per la gestione di questa condizione.

studio con informazioni su Andropeyronie per il pene curvo

Revisione delle opzioni di gestione per la malattia di Peyronie in fase attiva

CONCLUSIONI: La terapia di trazione del pene può migliorare gli esiti del paziente.

studio con informazioni su Andropeyronie per il pene curvo

Penile Stretching come trattamento per la malattia di Peyronie: una recensione

CONCLUSIONI: Lo stiramento del pene è una terapia efficace per la PD. I dati provenienti da studi limitati suggeriscono un ruolo per PTT e VED nella gestione della PD, anche se sono necessarie ulteriori ricerche.

studio con informazioni su Andropeyronie per il pene curvo

L’effetto della trazione meccanica aggiuntiva sulla lunghezza del pene negli uomini sottoposti a trattamento primario per la malattia di Peyronie: una revisione sistematica e meta-analisi

CONCLUSIONI: PTT può essere una tecnica promettente per ridurre la perdita di lunghezza negli uomini sottoposti a trattamento con PD. Si dovrebbe lavorare per il futuro per determinare la tempistica ideale e le sottopopolazioni che beneficerebbero della PTT.

studio con informazioni su Andropeyronie per il pene curvo

Effetto della trazione del penile e del dispositivo di erettile sottovuoto per la malattia di Peyronie in un modello animale

CONCLUSIONI: Vari benefici possono essere osservati con il TD e VED per il trattamento della PD.

studio con informazioni su Andropeyronie per il pene curvo

Analisi dei nostri risultati nel trattamento della malattia di Peyroniés con collagenase di Clostridium histolyticum e modellazione utilizzando estensore del pene

CONCLUSIONI: Iniezioni CHC e modellazione nella PD hanno ridotto la curvatura del pene. Si tratta di un trattamento che può evitare la chirurgia del pene per la PD in diversi casi e quando necessario, la procedura può essere un intervento chirurgico meno invasivo.

studio con informazioni su Andropeyronie per il pene curvo

Terapia di trazione del pene e malattia di Peyronie: una revisione all’avanguardia della letteratura attuale

CONCLUSIONI: Il dispositivo di trazione del pene è tollerabile, ha un esito negativo minimo e gli uomini sono generalmente soddisfatti del dispositivo.

studio con informazioni su Andropeyronie per il pene curvo

Terapia di trazione del pene per la malattia di Peyronie: qual è la prova?

CONCLUSIONI: In conclusione, le prove di livello 2b (secondo l’Oxford Centre for Evidence-based Medicine) suggeriscono che la PTT è un metodo tollerabile e minimamente invasivo per gli uomini con PD.

studio con informazioni su Andropeyronie per il pene curvo

Progressi terapeutici nel trattamento della malattia di Peyronie

CONCLUSIONI: La terapia di trazione, come parte di un approccio multimodale, è uno strumento aggiuntivo sottoutilizzato per la prevenzione della perdita di lunghezza del pene associata alla PD, ma la sua efficacia dipende dalla conformità del paziente.

studio con informazioni su Andropeyronie per il pene curvo

Valutazione della trazione pentoxifilla orale, colchicina e penile per la gestione della malattia di Peyronie

CONCLUSIONI: Complessivamente, pentoxifillline e colchicina, prese con PTT concomitante, presentano un trattamento potenzialmente conveniente, a basso costo ed efficace per la curvatura del pene e la placca derivante dalla PD.

Pin It on Pinterest